La Fondazione Comunitario VCO presentail progetto "Autismo In-forma VCO"

DOMODOSSOLA -

Oggi presentiamo il progetto “Autismo In-forma VCO” promosso da una cordata di enti locali tra cui Fondazione Comunitaria del VCO, Asl VCO, Angsa VCO ONLUS, Ass. Centri del Vco ONLUS e l’Ufficio Scolastico provinciale che ha promosso la collaborazione con i ragazzi dell’Istituto Franzosini di Verbania per la creazione grafica del logo del progetto. La rete di progetto si estende anche ai tre Consorzi dei Servizi Sociali, Fondazione Sacra Famiglia e Ass. Educando potendo contare anche sul contributo finanziario dei Club di Servizio locali.

I Disturbi dello Spettro Autistico (ASD, Autism Spectrum Disorder) sono disturbi dello sviluppo neurologico, caratterizzati, in varia misura, da difficoltà nell’interazione e comportamento sociale, nella comunicazione verbale e non verbale e dalla presenza di comportamenti ripetitivi e interessi ristetti, sia a basso che ad alto funzionamento intellettivo.

In media l’insorgenza si registra intorno ai 18- 24 mesi, un terzo dei casi si accompagna a Disabilità Intellettiva. I dati ricavati dai sistemi informativi delle regioni Piemonte ed Emilia-Romagna indicano una presa in carico ai Servizi di neuropsichiatria infantile di minori con diagnosi di autismo rispettivamente di 25 casi su 10.000 e 20/10.000.

La ricerca scientifica dimostra che la presa in carico di persone con ASD deve basarsi su un modello comprensivo, coordinato e il più precoce possibile, deve prevedere obiettivi secondo una sequenza evolutiva e un insegnamento intensivo.

Vco – Alcuni dati

Dal 1/01/2018 al 31/03/2019 i minori in età scolare (4-18 anni) con diagnosi di ASD seguiti dalla Neuropsichiatria infantile del VCO in tutto il territorio del VCO sono stati 85.

Progetto:

L’iniziativa ha l’obiettivo di fornire una formazione di base rivolta principalmente agli operatori scolastici, educatori professionali, OSS, terapisti della riabilitazione che nel loro lavoro si occupano di minori (0-14) del territorio del VCO affetti da Disturbi dello Spettro Autistico e che non hanno frequentato corsi specifici di formazione.

È prevista inoltre una formazione specifica rivolta ad operatori che hanno già effettuato una formazione di base (es. RBT) al fine di aumentare sul territorio persone formate alla presa in carico.

Il modello formativo si svilupperà nell’arco temporale di 2 anni e sarà articolato su due livelli in base alle competenze ed esperienze dei partecipanti (ulteriormente suddivisi in moduli di fasce di età),combinando incontri di tipo teorico e laboratori pratici per una durata complessiva di 11 ore.

I corsi saranno condotti da NPI e analista del comportamento, 2 co-conduttori 1 psicologa e un educatore e/o psicomotricista, a cura del Centro E. Micheli di Novara, della SOC NPI dell’ASL VCO, dell’Associazione Centri del VCO, della Fondazione Istituto Sacra Famiglia, della cooperativa Xenia, dell’Associazione Educando.

La partecipazione al corso sarà gratuita, il numero massimo di partecipanti sarà 80 persone. Il primo modulo partirà a novembre 2019.

È inoltre previsto l’inserimento di un’ulteriore figura professionale per integrare le ore di terapia riabilitativa a favore dei ragazzi del territorio.

Fondazione Comunitaria del VCO sostiene il 70% dei costi di progetto e ha avviato una collaborazione con i Club di servizio del territorio (Lions Club, Kiwanis Club, Rotary Club, Leo Club e Soroptimist Verbania) per il cofinanziamento della restante quota.

Per maggiori informazioni: http://www.fondazionevco.org/news/progetto-autismo-vco/


 

Ricerca in corso...