La ditta sta per chiudere, un dipendente la affitta e salva il lavoro per sè ed i colleghi. E' accaduto a Verbania

Verbania -

VERBANIA - L’azienda è in crisi, ma ha tutte le potenzialità per rimanere sul mercato. Per salvare il lavoro suo e dei colleghi, un dipendente fonda una nuova società e la prende in affitto, con lo scopo di acquistarla quando la situazione si sarà stabilizzata. E’ quanto accaduto alla Eidos srl Unipersonale, azienda di Verbania che vanta una decennale esperienza nella produzione e commercializzazione di rubinetti di alta gamma. L’azienda è da diversi anni in crisi finanziaria, tant’è che nei mesi scorsi, il nuovo   amministratore Marco Timossi, è costretto a  comunicare ai dipendenti il serio e concreto rischio di chiusura e la conseguente perdita dei posti di lavoro.
Date le potenzialità dell’azienda, la FIM CISL del Piemonte Orientale con alcuni dipendenti, ha ricercato da subito soluzioni a salvaguardia occupazionale. Dopo una seria analisi sulle prospettive di effettivo lavoro e la sostenibilità economica dell’attività, un dipendente con grande esperienza nel settore, Pierangelo Vullo “per i colleghi Peter”, ha predisposto un piano industriale ed ha aperto una “newco” per affittare con finalità di acquisto, la Eidos Srl Unipersonale. In questo modo ha ridato una speranza immediata di futuro anche a otto dei suoi dodici ex colleghi, oggi dipendenti. Per gli altri quattro al momento in regime di ammortizzatori sociali, si è assunto l’impegno di assunzione appena ripartita in pieno l’attività.
«La complessa operazione, è stata possibile grazie alla determinazione dei Lavoratori che insieme alla FIM CISL del Piemonte Orientale e con l’attuale amministratore di Eidos, tra il 21 e 26 aprile hanno lavorato ininterrottamente per trovare e concretizzare una soluzione. Un ringraziamento particolare, va a tutti coloro che hanno lavorato assistendo le aziende in una trattativa complessa, a tratti critica, anche nei giorni festivi, per dare futuro a chi ha avuto la tenacia e il coraggio di salvare un’attività produttiva e i suoi posti di lavoro», si legge nella nota del sindacato.
 

Ricerca in corso...