Identificato e denunciato l'autore dell'incendio alla zattera

E' unj omegnese di mezza età

omegna -

Un lavoro serrato, d’insieme, senza sosta, con protagonisti i carabinieri di Omegna e gli uomini del comando di polizia municipale. Ed alla fine, con la visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza che dal municipio puntano, o meglio puntavano, sulla zattera, con l’audizione di diversi testimoni il caso è già stato risolto, a riprova che quando si lavora insieme i risultati arrivano: è stato individuato chi, alla mezzanotte di San Silvestro, ha dato fuoco a due torte pirotecniche di circa sei kg e ad altri mortaretti che hanno poi dato luogo all’incendio che ha distrutto la piattaforma galleggiante sul lago. Si tratta di un omegnese di una certa età, M.C,. che è già stato interrogato: nei suoi confronti è scattata una denuncia per incendio e danneggiamento. Sarà lui a dover risarcire il danno, che ammonta a circa 100mila euro. “Il mio personale e sentito ringraziamento, a nome di tutta la città- le parole del sindaco Paolo Marchioni- ai carabinieri ed agli uomini del comando di polizia locale che con impegno, sinergia ed indagini serrate sono riusciti in un giorno a risalire all’identità del colpevole del rogo

Redazione On Line
Ricerca in corso...