E' Gianni Agosti il 54enne falciato ed ucciso sul ponte di Intra

Verbania -

E' Gianni Agosti la vittima del tremendo incidente di ieri notte a Intra. L'uomo stava camminando sul marciapiede del ponte di fronte al Tigros con la compagna 58enne verbanese, la nuora di lei, 34enne inglese e il piccolo di 20 mesi. La famiglia è stata falciata da una Ford Fusion condotta da un 25enne cusiano che stava guidando in direzione di Intra. Come e perché abbia perso il controllo dell'auto lo dovranno stabilire gli uomini della Polizia intervenuti sul posto insieme ai soccorritori. Purtroppo per Gianni Agosti non c'è stato più nulla da fare è morto sul posto per le gravi ferite riportate nella caduta sulla strada sottostante. 54 anni, cossognese, Gianni Agosti lavorava alla Ren Car come venditore da tantissimi anni. "Abitava a Verbania, ma aveva ancora la residenza qui in paese" raccontano in una Cossogno sconvolta questa mattina. Una famiglia molto conosciuta per un'attività ricettiva alle porte del paese.

 

Redazione On Line
Ricerca in corso...