Droga nel caffè: Gfd ferma corriere con 4 kg di marijuana

domodossola -

DOMODOSSOLA - Per confondere il fiuto dei cani, aveva imballato la droga in quattro involucri da un chilo ciascuno sigillati da svariati strati cellophane e cosparsi di polvere di caffè, poi, li aveva occultati in valigia, in mezzo agli abiti. L’accortenza non ha però tratto in inganno “Aqua”, il cane delle fiamme gialle domesi, che nei giorni scorsi ha scovato il bagaglio di un cittadino nigeriano, O.J. le sue iniziali, sul treno internazionale 220 proveniente da Venezia e diretto a Parigi. La sostanza, acquistata in territorio italiano era destinata al mercato parigino e la vendita al dettaglio, secondo le dichiarazioni del soggetto fermato, avrebbe prodotto un illecito guadagno di circa 40.000 euro.

Il nigeriano, in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Verbania per traffico di stupefacenti (art. 73, comma 1 del d.p.r. 309/1990).

Sono in corso ulteriori indagini per stabilire la provenienza e la destinazione dello stupefacente.

Redazione On Line
Ricerca in corso...