Assegno nucleo familiare, dal 1 luglio possibile presentare domanda per i dipendenti privati

Da quest’anno l’anf non si può più chiedere tramite il datore di lavoro

VCO -

Da lunedì 1 luglio, i dipendenti privati possono già fare domanda per ottenere l’assegno al nucleo familiare (anf). Per non avere pensieri -spiegano da Inas Cisl- è possibile rivolgersi agli esperti del Patronato Inas Cisl per l’invio online. Da quest’anno, infatti, l’anf non si può più chiedere tramite il datore di lavoro.

Considerato che non compilare correttamente la domanda può far perdere l’assegno, avverteStefania Bonacorsi, responsabile Inas Cisl VCO, per evitare che l’Inps respinga la richiesta e per ottenere l’importo a cui si ha effettivamente diritto è meglio affidarsi a noi”.

Gli operatori del patronato si occuperanno della compilazione e dell’invio e potranno valutare se si ha diritto anche ad altre formule di supporto per la famiglia. Il servizio è già attivo presso le sedi dell’INAS CISL di Verbania, Domodossola, Omegna e Gravellona Toce.

Ricerca in corso...