Arriva anche a Verbania la discoteca “silenziosa”

Verbania -

VERBANIA - Approda, il primo settembre, sul lungolago di Pallanza “Silent Event”, la discoteca silenziosa – la musica viene diffusa in cuffia al pubblico -, l’ultima tendenza in questo tipo d’intrattenimento. “Una proposta soprattutto rivolta ai giovani”, questo il commento del sindaco, Silvia Marchionini, alla presentazione dell’iniziativa sotto i portici del municipio. Una moda, ha aggiunto, “che va incontro alle opposte esigenze di chi dopo una certa ora vuole riposare e di chi, i più giovani, vuole divertirsi fino a tardi”. “Un tentativo – le ha fatto eco Paola Brizio, presidente della Pro loco che organizza l’evento insieme a “No Comment” – di trattenere i nostri giovani sul territorio cittadino. Vedere gente che balla, per chi starà trascorrendo la serata furo dalla zona riservato all’evento costituirà uno spettacolo nello spettacolo”. “E’ anche un modo – ha sottolineato Brizio – di coinvolgere gli esercenti del lungolago e incentivare i negozi rimanere aperti la sera. Le consumazioni inizieranno nell’area della festa ma ci sarà anche la possibilità di uscire per consumare nei locali”. Per i “diversamente giovani”, ha anticipato il sindaco, ci sarà, il 9 settembre, l’ultimo appuntamento stagionale con “Remember Kursaal”, nel parco di villa Giulia. “Fra un mese saremo in grado di presentare le iniziative per il prossimo Natale”, ha concluso Marchionini.

La prevendita dei biglietti, incluso il noleggio delle cuffie è già partita: 10 euro allo sportello informativo della Pro loco all’interno dello scalo della Navigazione e a Punto Linea in piazza Giovanni XIII, a Pallanza; a Punto Energia in corso Cairoli a Intra; 12 euro a chi acquista la sera dell’evento.

Quella del 1° settembre non è una novità assoluta per il Lago Maggiore. Il primo evento, “Silent Party” s’è tenuto ad Arona, il secondo “Silent Disco”, il 4 agosto a Stresa.

Redazione On Line
Ricerca in corso...