Storia, Europa e conflitti. La lezione di Susta

Appuntamento a Palazzo Ferrero, per un incontro sul Rinascimento

biella -

Gianluca Susta illustrerà come un dibattito ancora oggi presente su cosa e come debba essere l'Europa trova il suo primo grande conflitto tra due Monarchi che - guarda caso - avevano un biellese e un gattinarese quali principali collaboratori.

Per una di quelle strane coincidenze che ci riserva la storia, due personalità vissute a cavallo tra Quattro e Cinquecento, e nate a pochi chilometri di distanza, si trovarono a servire non solo due "padroni" in momenti di grande tensione tra loro, ma anche due politiche e due visioni sull'Europa, stiamo parlando di Mercurino Arborio di Gattinara (1465-1530),Cancelliere di Carlo V imperatore del Sacro Romano Impero, e di Sebastiano Ferrero (1438-1519),Ministro delle Finanze e consigliere di Luigi XII e Francesco I di Francia.

Questa contrapposizione la ritroviamo ancora oggi tra sostenitori della necessità di un'entità sovranazionale a cui gli Stati nazionali devono cedere parte dei loro poteri per affrontare le sfide globali, e sostenitori della intangibilità della "sovranità nazionale", pur in un quadro di collaborazione tra Stati a livello europeo.

L'appuntamento è programmato per martedì 2 aprile, a Palazzo Ferrero al Piazzo (ore 21).

REDAZIONALE I.P.
Ricerca in corso...