Osteria del Mercante, tra prodotti tipici e sorsi di Prünent

santa maria maggiore -

Un’osteria che sorge a pochi passi dal Centro Fondo di Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo, una delle mete ideali per tutti gli appassionati di sci di fondo. In questo locale, aperto da poco più di un anno, Luca Mercante si dedica con passione alla preparazione di piatti i cui protagonisti sono ingredienti e prodotti della Valle. Potrete assaporare taglieri di prelibati salumi, come il tipico Prosciutto Montano Vigezzino di Pierino Bona, caratterizzato da una leggera affumicatura realizzata con la combustione di bacche di ginepro, oppure salumi come la Brisaula della Val d'Ossola della macelleria Fausto Modini, conciata con cannella, chiodi di garofano, aglio, rosmarino, alloro e ginepro. Gli affettati e gli insaccati, caratteristici di questa valle saranno sempre accompagnati dalla squisita giardiniera fatta in casa e dal tonno di maiale del Mercante.

 

 

In questo piccolo angolo di ristorazione vigezzina però il protagonista è il Prünent, tipico vino Ossolano, un antico clone del Nebbiolo con caratteristiche molto legate al territorio montano. Il Prünent si unisce ai risotti dell’ Osteria del Mercante, realizzati con il Baldo, una varietà di riso che ha un'ottima capacità di assorbire i condimenti, e sempre con il vino ossolano qui si crea anche una salsa che accompagna un secondo di carne “il medaglione al Prünent” servito con verdure fresche. A questo vino viene riservato un ruolo da primo attore proprio perché la famiglia Mercante dal 2010 lo produce, è loro il “Prünent Villa Mercante”. Allevano circa 3 ettari di vigneto e negli ultimi anni è cresciuta la produzione di questo nettare, apprezzato anche all’estero, in America negli Stati della Est Coast: a New York, in Pennsylvania e Florida, per citarne solo alcuni. Il loro obiettivo? Arrivare a produrre fino a 10mila bottiglie. Il vostro pranzo o la vostra cena non potrà però concludersi senza assaggiare i loro dolci, tutti fatti in casa e soprattutto non potrete andar via senza aver sorseggiato la loro Grappa di Prünent.

INFORMAZIONI DALLE AZIENDE

elena maffioli
Ricerca in corso...