La qualità della troticultura in Ossola si firma 'Mittag'

domodossola -

Primo appuntamento con la nuova rubrica di Ossolanews e Verbanonews alla scoperta dei ristoranti, delle trattorie e degli agriturismo del territorio. Una rubrica che vuole far conoscere i locali dell'intera Provincia ai nostri numerosissimi lettori. Non ci resta che augurarvi buona lettura e perché no anche buona appetito....

Boschetto è una frazione alle porte di Domodososla, incastonata tra i pendii dei monti che la circondano. Qui nel 1950 il nonno di Sara diede vita al primo allevamento ittico della Val D’Ossola. Sono passati più di 60 anni ma i principi con i quali lavora l’allevamento Mittag, oggi gestito dalla nipote Sara e dal marito Davide, dopo anni di gestione del padre Federico, (www.mittagsee.com) sono rimasti invariati: rispetto per il ciclo di vita di trote e salmerini, rispetto per l’ambiente, autenticità, alimentazione controllata attraverso l’utilizzo di prodotti realizzati da un’azienda danese, il tutto corredato da una modalità di allevamento estensiva e non intensiva, con un occhio sempre rivolto alla qualità prodotta e non alla quantità.

Il risultato di questo lavoro che dura da più di mezzo secolo è incredibile, tutto ciò che realizzano è unico e i prodotti sono apprezzati da privati ma anche da ristoratori, trasmettono sapori genuini, naturali e vengono declinati nelle più differenti maniere. Mittag propone una vasta scelta di prodotti freschi, marinati e affumicati a freddo o a caldo. Nel primo caso il fumo non supera mai la temperatura di 30° però l’affumicatura è di 12 ore e rimane più intensa, nel secondo caso trote e salmerini vengono affumicati a circa 70°, con segatura di alberi da frutta e bacche di ginepro frantumate. Il pesce viene poi pulito e salato e si pone su listelli di legno di ciliegio nell’affumicatoio per circa un’ora. A cottura avvenuta, la trota e il salmerino sono perfetti per essere gustati con limone, pepe all’arancia e cipolla dolce affettata a velo. Ottimi anche freddi, serviti con un’emulsione di limone e olio.

Queste prelibatezze si possono acquistare oppure degustare, previa prenotazione, nel loro agriturismo che sorge accanto al lago per la pesca sportiva dove si pratica la pesca a mosca. Un luogo nato come appoggio per i pescatori che dopo una lunga giornata di pesca possono rifocillarsi con un carpaccio di trota o una trota in carpione e, durante la stagione invernale, viene servita anche una zuppa di trota accompagnata da crostoni di pane caldo.

Il Mittagsee di Sara e Davide è incantevole ed è il frutto di un attento lavoro che tiene conto della salute e del benessere degli animali, un posto bello da visitare. (I.P.)

elena maffioli
Ricerca in corso...