Songa (Fratelli d'Italia) contrario al passaggio in Lombardia del Vco

omegna -

Anche Luigi Songa, portavoce provinciale di Fratelli di Italia, dice la sua sulla questione annessione alla Lombardia del Vco. E come sul tema ospedale unico, il suo parere è'diverso da molti esponenti del centrodestra. "Senza entrare nel merito delle scelte sul referendum “Zanetta” X il VCo in Lombardia, mi permetto da Omegnese e Cusiano di esprimere le mie preoccupazioni. Oggi il territorio del lago d’Orta paga una divisione territoriale tra due province diverse, temo che la divisione tra due Regioni diverse aggraverebbe ulteriormente la situazione , in maniera particolare per quanto riguarda l’Asl ed i servizi sanitari e socio assistenziali. Ha ragione il sindaco di Omegna, Paolo Marchioni, quando dice che il Cusio deve meditare bene su una scelta del genere, perché in gioco c’è il futuro del nostro territorio".

 

Daniele Piovera
Ricerca in corso...