Omegna si prepara ad essere città europea dello sport nel 2019, insieme a Livigno, Chianciano e Sesto Calende

omegna -

Omegna si prepara ad essere città europea dello sport nel 2019, insieme a Livigno, Chianciano  e Sesto Calende. Nei giorni scorsi, come abbiamo documentato sul nostro sito, una delegazione del comune è stata a Bruxelles per ricevere la bandiera presso la sede del Parlamento Europeo. Nella conferenza stampa odierna sono stati illustrati i prossimi appuntamenti: l'apertura ufficiale del calendario omegnese di eventi sarà il prossimo 12 gennaio al teatro sociale, dove dovrebbe intervenire anche il ministro dello sport Giorgetti oltre ai vertici provinciali e regionali del Coni.   Confermati i primi eventi istituzionali: gli incontri nelle scuole con campioni quali Massaro, Torricelli e Chiappucci, che sensibilizzeranno gli studenti sull'importanza della pratica sportiva e poi anche il tour delle macchine elettriche marchiato Bosch che toccherà anche Omegna nto Europeo. " Per Omegna e per tutto il territorio- le parole dell'assessore allo sport Francesco Perrone- sarà una vetrina eccezionale che vogliamo e dobbiamo sfruttare nel migliore dei modi. L'invito che faccio ai miei concittadini ed alle società sportive è di organizzare eventi e manifestazioni per far si che il 2019 sia un anno speciale per lo sport omegnese".

Daniele Piovera
Ricerca in corso...