Omegna celebra la memoria storica dei suoi Ottantenni

omegna -

Domenica 19 agosto, in occasione dell’inaugurazione di una Piazza Beltrami restituita ai cittadini nei tempi assicurati dall’Amministrazione Comunale, si celebrerà la “Festa degli Ottantenni”.

Voluta e ideata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Omegna, la manifestazione si svolgerà alle ore 16 allo scopo di sottolineare il valore sociale del raggiungimento di questo importante traguardo, che non è solo anagrafico ma porta con sé una memoria storica preziosa e insostituibile.

Ed è a quest’ultima che l’Amministrazione in carica si rivolge chiedendo a tutti gli interessati che hanno raggiunto questo importante traguardo di condividere immagini e ricordi della propria vita omegnese nei luoghi simbolo della nostra città.

Proprio Piazza Beltrami, oggetto di un’importante opera di rigenerazione urbana, si candida da ora in avanti a offrire alla nostra città non solo un aspetto nuovo e competitivo ma anche un rinnovato respiro culturale, economico, e ambientale, di cui l’Amministrazione Comunale intende farsi promotrice con una serie di eventi ad hoc.

Come sottolineato da Sara Rubinelli, Assessore Comunale alla Cultura: “Il raggiungimento degli ottant’anni è di grande valore sociale: dalla memoria storica al ruolo di guida, di volontariato e di attività di supporto, gli anni portano con sé la saggezza che è risorsa fondamentale per la crescita dello “spirito” della città. Per questo, nel giorno dell’inaugurazione di Piazza Beltrami, l’Amministrazione Comunale festeggia i suoi ottantenni, che attende numerosi”.

Chiunque abbia raggiunto o sia in procinto di raggiungere questo importante traguardo, è invitato a partecipare ai festeggiamenti previsti. Chi lo desidera potrà contattare l’Addetto Stampa del Sindaco, Antonella Camisasca (0323.868947) o il Dirigente Comunale di riferimento, Luca Vergerio (0323.868429) per concordare un intervento con i propri ricordi.

Redazione On Line
Ricerca in corso...