Gravellona, questione migranti: l'opposizione chiede un consiglio comunale d'urgenza

Gravellona Toce -

GRAVELLONA - Un altro attacco da parte della minoranza gravellonese alla giunta Morandi sulla gestione dei profughi.  Con la richiesta di una convocazione immediata ed urgente del consiglio comunale per affrontare questa tematica. "Dopo la dura presa di posizione del sindaco - spiegano i consiglieri Ronco, Geraci e Nocilla - ci piacerebbe sapere se ci sono state delle reazioni ufficiali da parte della Prefettura e della cooperativa Versoprobo. Crediamo sia fondamentale avere dei dati certi sull'effettivo numero dei profughi ospitati  dalle cooperative nel nostro comune e sul loro stato giuridico. Dato poi per scontato che sia stato superato il tetto dei 28 profughi ospitati, tetto massimo stabilito dalle indicazioni di Anci, chiediamo all'amministrazione quale strategia intenda adottare per tutelare i cittadini gravellonesi ed evitare problemi. Alle parole - concludono i tre rappresentanti della minoranza - devono seguire i fatti".

Daniele Piovera
Ricerca in corso...