Batte forte il cuore dei dipendenti Lagostina

omegna -

Batte forte il cuore dei dipendenti Lagostina. Con la vendita straordinaria, riservata ai soli lavoratori del colosso del casalingo nello stabilimento di Omegna, sono stati raccolti 7809 euro che saranno devoluti a favore dell'Assocazione Centri Onlus Vco, che gestisce i due centri di Gravellona e Domodossola, con quest'ultimo che necessita di un progetto di ristrutturazione del costo di circa 500mila euro.  " Come azienda - le parole del direttore dello stabilimento Lagostina di Omegna Fausto Milanesi - non possiamo che sottolineare il grande spirito di solidarietà dei nostri dipendenti. Questa iniziativa va avanti da qualche anno e ci consente di fare della beneficenza sul territorio, come è nella nostra mission". Parole di sentito ringraziamento da parte di Ivan Guarducci.  " Questa donazione è un esempio di responsabilità sociale di impresa: per noi è una cifra importante, che serve per portare avanti le nostre attività, che oggi coinvolgono circa 1200 disabili. Nel 1972, quando il progetto è nato grazie alla generosità di Giuseppe Moroni, che è stato presidente per 44 anni della nostra associazione, le famiglie dei disabili che chiedevano aiuto erano sette. Per fortuna in 40 anni sono cambiate tante cose ed ora i nostri centri riescono a dare delle risposte concrete alle esigenze di famiglie che non si chiudono più in sè stesse ma condividono le loro problematiche".

Daniele Piovera
Ricerca in corso...